SPEDIZIONE E MINIMI D'ORDINE

Spedizione e minimi d’ordine

Il costo per la spedizione è di € 5,00 per ordini inferiori a € 29,00, nessuna spesa di spedizione verrà applicata sopra i € 30,00. La consegna del  prodotto sarà commissionata a terzi vettori. Dalla verifica dell’avvenuto pagamento, le consegne,  salvo imprevisti indipendenti dalla volontà della Società e dei suoi partner, avverranno  indicativamente entro 2/3 giorni dalla presa in carico da parte del vettore. In ogni caso i tempi di  consegna non potranno superare i 30 gg dalla ricezione dell’ordine, salvo diverso e specifico accordo. La Società, dal momento della consegna al vettore, non si assume più responsabilità per  la perdita o avaria delle cose, salvo dolo o colpa grave, così come la Società non sarà responsabile  di alcun deperimento o avaria successiva alla consegna al cliente, salvo dolo o colpa grave. La Società comunicherà al vettore i dati forniti dal Cliente nell’ordine, non sarà quindi responsabile di errori o inesattezze. 

Per la consegna della merce è necessaria la presenza del Cliente o di un suo incaricato all’indirizzo del destinatario indicato nell’ordine. Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:  

– che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato sul documento di trasporto; 

– che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette in plastica).  

Eventuali danni all’imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni devono essere immediatamente contestati, apponendo specifica riserva sulla ricevuta di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.  

I prodotti acquistati sul sito possono essere consegnati in tutta Italia, isole. Per le spedizioni nazionali sul territorio di S. Marino, Città del Vaticano, Campione d’Italia e Livigno il destinatario della merce è responsabile del pagamento delle tasse e degli oneri doganali previsti dalla normativa in vigore nel territorio di destinazione dei prodotti.